EDB EDIZIONI

  Home | Libri | Giornali | Eventi | Contatti

 

 

 

 

 

 

 


 

Leopoldo María Panero (Madrid, 1948) è autore dell’opera più radicale della poesia spagnola contemporanea. Ha pubblicato più di cinquanta libri, tra poesia, saggistica e narrativa. A cominciare dall’età di vent’anni, la sua vita è stata un susseguirsi di violente esperienze, dai tentati suicidi alla dipendenza dall’alcool e dalle droghe, con ripeturi ricoveri in istituti psichiatrici per schizofrenia e paranoia. Attualmente vive nell’ospedale psichiatrico di Las Palmas di Gran Canaria. Tra le sue opere più importanti: Asi se fundò Carnaby Street (Llibres de Sinera, Barcelona 1970), Narciso en el acorde último de las flautas (Visor, Madrid 1979), Heroína y otros poemas (Libertarias, Madrid 1992), Piedra negra o del temblar (Libertarias, Madrid 1994), Teoría del miedo (Igitur, Tarragona 2000), Golem (Igitur, 2008). In italiano sono stati tradotti, sempre da Ianus Pravo, Narciso nell’accordo estremo dei flauti (Azimut, Roma 2005), Dal manicomio di Mondragón (Azimut, Roma 2007), Peter Pan non è che un nome. Poesie 1970-2008 (Il Ponte del Sale, Rovigo 2011, in collaborazione con Sebastiano Gatto). Nel 2011 è uscito il libro di Ianus Pravo e Leopoldo María Panero (testi originali in italiano) Senz’arma che dia carne all’imperium (Società Editrice Fiorentina). Il cervo applaudito è inedito anche in Spagna.

pag. 64, € 10.00

 


 

EDB Edizioni

Via Cesare Brivio, 33 / C. Imbonati, 89 - 20159 - Milano (Mi) 

 

Email: edbedizioni@libero.it

Telefono: 02.39523821

 

seguici su facebook